Inicio > Biblioteca > Patrimonio Viernes 05 Junio 2020
 

Biblioteca - Patrimonio
(Texto en lengua italiana)

 
Libros duplicados: por autor | por tema |Todos |Revistas
 
 
 
Consistenza

La biblioteca della Pontificia Università Antonianum custodisce un patrimonio librario di più di cinquecentomila volumi, collocati, un terzo negli scaffali aperti, i restanti due terzi nei depositi.


I volumi disposti, insieme alle opere di consultazione generale, negli scaffali aperti sono collocati in base agli argomenti elencati di seguito:


  • Francescanesimo (opere di Francesco d’Assisi e scrittori dell’ordine, biografie, storia dell’ordine e dei movimenti francescani, annuari, martirologi e necrologi ecc.);
  • Patrologia (testi dei padri e sulla patristica);
  • Papi (bollari, insegnamenti dei papi, testi conciliari, ecc.);
  • Teologia morale;
  • Teologia dogmatica;
  • Storia ecclesiastica;
  • Sacra Scrittura;
  • Liturgia;
  • Filosofia;
  • Diritto canonico;
  • Spiritualità e Missiologia
  • ed un ampio settore denominato Dizionari che ospita opere di consultazione generale.
 
Manoscritti

Il materiale manoscritto, raro o di pregio è dato in lettura previo accertamento dell’identità e degli intenti del richiedente secondo le seguenti modalità:


  • agli studenti che compiono studi universitari o di equivalente livello, si richiedono un documento di identità e un documento di presentazione del docente che guida la ricerca;
  • agli studiosi si richiedono un documento di identità e informazioni sull’oggetto e la finalità della ricerca svolta;
  • per i docenti, i ricercatori universitari e i bibliotecari, il documento comprovante la loro professione.

Chi accede alla sala manoscritti deve apporre la propria firma sul registro di frequenza. Le singole richieste vanno presentate dagli utenti su appositi moduli. Tali moduli sono consegnati insieme ad un documento di identità, all’assistente di sala, il quale lo trattiene per tutto il tempo che il materiale rimane in consultazione.
Si possono richiedere due manoscritti per volta, non più di quattro volumi, ma un numero diverso può essere determinato caso per caso in base alle reali necessità dello studioso.


 
Fondi
 

I fondi più recenti sono:


  • Sinica Franciscana (Francescanesimo in Cina)
  • Gino Concetti (cultura religiosa e attualità)
  • Sante Sciubba (cultura religiosa)
  • Penitenzieri Lateranensi (testi del XVII e XVII secolo)
  • Balic e Pontificia Academia Mariana Internationalis (mariologia)
  • C.I.L. (Centro italiano di studi su Raimondo Lullo)
 
Sigle collocazione
 

Le opere collocate in questa sezione sono a consultazione libera. Nel prelevare il libro dallo scaffale, si prega di riporre al suo posto la scheda di consultazione debitamente compilata in tutte le sue parti. Al termine della lettura le opere vanno riconsegnate agli addetti di sala.


SIGLA


CLASSE


LUOGO


ARTE


Architettura, cataloghi mostre, ecc. Deposito

BIBL.


Bibliografie e Repertori

Sala di lettura


D. 1 - 1300


Deposito rivistefascicolate

II piano


D. 1301


Deposito riviste fascicolate

V piano


DEP. I


Monografie seriali

VI piano


DIR.


Diritto canonico

Ballatoio


DIZ.


Dizionari ed Enciclopedie

Sala di lettura


DOMM.


Teologia dogmatica

Sala di lettura


FIL.


Filosofia

Ballatoio


FRANC.


Francescanesimo, scritti di san Francesco e santa Chiara d'Assisi, studi, congressi, ecc.

Ballatoio


LIT.


Liturgia

Ballatoio


M. EVO


Fondo C.I.L. , Repertori, Medioevo in genere, francescanesimo

Sala di lettura


MISS.


Missioni francescane, Terra Santa

Ballatoio


MOR.


Teologia morale, autori francescani medievali

Sala di lettura


PADRI


Padri della Chiesa latina e orientale

Sala di lettura


PAPI


Documenti conciliari, bollari, etc.

Sala di lettura


S. SCR.


Bibbia

Sala di lettura


S.L.


Periodici

Espositore in Sala di lettura


SPIR.


Teologia spirituale, grandi opere

Ballatoio


ST. EC.


Storia della Chiesa

Sala di lettura e ballatoio


 

 


 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Esta página también está activa aquí
Webmaster