Inizio > Pubblicazioni > Carbajo Núņez Giovedì 23 marzo 2017
 

Informazione sulla pubblicazione:
I principi della Dottrina Sociale della Chiesa. Una lettura dalla prospettiva della libertā

 
 
 
 
Foto Carbajo Núņez Martín , I principi della Dottrina Sociale della Chiesa. Una lettura dalla prospettiva della libertā, in Ricerche teologiche, 24/2 (2013) p. 333-370 .

Abstract: In this article, the principles of the Social Doctrine of the Church are presented as an expression of the inalienable human freedom. In contrast with the philosophies that interpret reality as a necessary and unavoidable process, because of its internal logic, the Church defends freedom as the interpretive key of all that exists. The Franciscan Friars Tradition has been especially clear in asserting this line of thinking. God is Love; that is to say a completely free and gracious Being. Created in God’s image, man is not inevitably selfish (homo homini lupus), as liberalism takes for granted, but a gratuitous fruit of divine liberty and, therefore, a free, creative and intrinsically social being. In this approach, the war of interests is replaced by the logic of Gift; the ethics of minimum by excellence.




Sommario in spagnolo:

In questo articolo, i principi della Dottrina sociale della Chiesa [=DSC] sono presentati come espressione di libertà e gratuità . Nella prima parte, si analizza la libertà come qualità essenziale della persona umana e chiave interpretativa di tutto ciò che esiste. La tradizione francescana ha affermato con particolare chiarezza questa linea di pensiero. Dio è amore, cioè un essere assolutamente libero e disinteressato. Creato a sua immagine, l’uomo non è inevitabilmente egoista (homo homini lupus), come presuppone l’ideologia liberale, ma un frutto gratuito della libertà divina e, pertanto, un essere intrinsecamente sociale, libero e creativo. Questa trattazione sulla libertà fornisce la chiave di lettura dell’analisi concernente i quattro grandi principi della DSC, proposta nella seconda parte.


En Espaņol:
Este artículo presenta los principios de la Doctrina Social de la Iglesia [=DSI] como expresión de libertad y gratuidad . En la primera parte, se afirma que la libertad es el rasgo esencial de la persona humana y la clave interpretativa de todo lo que existe. La tradición franciscana ha sido especialmente clara en afirmar esta línea de pensamiento. Dios es amor, es decir un ser absolutamente libre y desinteresado. Creado a su imagen, el hombre no es inevitablemente egoísta (homo homini lupus), como presupone la ideolo-gía liberal, sino un fruto gratuito de la libertad divina y, por tanto, un ser intrínsecamen-te social, libre y creativo. En la segunda parte, esta exposición sobre la libertad servirá de marco de comprensión al análisis de los cuatro grandes principios de la DSI.



Parole chiave: Dottrina Sociale della Chiesa, Francescanesimo

(File allegato)
 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster