Inizio > Rivista Antonianum > Articoli > Giordani Mercoledì 02 dicembre 2020
 

Rivista Antonianum
Informazione sulla pubblicazione

 
 
 
 
Foto Giordani B. , Recensione: E. Fizzotti - R. Caralli, Logoterapia applicata. Da una vita senza scuso a un scuso nella vita, in Antonianum, 66/1 (1991) p. 168 .

La vasta letteratura sul noto psichiatra viennese e padre della logoterapia, V. Frankl, trova nel presente lavoro una puntualizzazione su alcuni problemi attuali, affrontati secondo la dottrina frankliana.

Il lavoro, redatto per ricordare gli 85 anni di V. Frankl, si apre con la prefa­zione dettata da lui stesso, il quale offre pure un'ampia traccia per redigere l'au­tobiografia (pp. 15-42).

Il profondo conoscitore di Frankl, E. Fizzotti, oltre a presentare alcune an­notazioni sul significato della sofferenza, chiarisce (in collaborazione con R. Ca­relli) l'apporto che la logoterapia offre per prevenire il «doping». Il tema della devianza e dei disagi sociali viene esposto da G. Froggio, mentre R. Carelli parla dei problemi che sorgono nella coppia e dei disturbi della sessualità. Vengono pure toccati gli argomenti della suggestione ipnotica (A. Pacciolla), del paradosso terapeutico (A. Gismondi) e della motivazione al volontariato (I. Punzi).

Il voi. si chiude con una rassegna completa di quanto si trova in lingua ita­liana su Frankl e sulla logoterapia. Questa vasta bibliografia (30 pagine!), curata da E. Fizzotti, è opportunamente articolata in 7 gruppi, suddivisi in base al tipo di pubblicazione.

La felice ricorrenza dell'85° compleanno del padre della logoterapia non po­teva essere celebrata in forma più valida di quanto ha saputo fare il suo grande discepolo e profondo conoscitore E. Fizzotti.


 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster