Inizio > Rivista Antonianum > Articoli > Schoch Giovedì 02 aprile 2020
 

Rivista Antonianum
Informazione sulla pubblicazione

 
 
 
 
Foto Schoch Nikolaus , Facoltā di Diritto Canonico, in Antonianum, 75/2 (2000) p. 411-412 .

I Proff. Heinz-Meinolf Stamm e Nikolaus Schöch, il 2 e 3 dicembre 1999, sono intervenuti a Berlino al convegno "De processibus matrimonialibus" realizzato dall'"Associazione Winfried Schulz", che aveva luogo in una casa appartenente all'arcidiocesi di Berlino vicino al lago Wannsee intitolata: Dr. Margarethe Sommer- Haus, in onore della laica cattolica che aiutò, con il beneplacito dell'allora vescovo di Berlino, i vari perseguitati dal regime nazista nella periferia Berlinese.

L'Associazione che è stata fondata nel 1994 e il cui presidente è il Presidente della Corte Costituzionale Italiana Prof. Cesare Mirabelli, è dedicata interamente a questioni di diritto matrimoniale e processuale e pubblica una rivista dal titolo "De processibus matrimonialibus" e una collana, con un fascicolo annuo più nel 1999 una miscellanea in memoria del Prof. Winfried Schulz. Per il 2001 è, inoltre, programmato un volume in occasione del 65-esimo compleanno dell'Arcivescovo di Berlino Card. Sterzinski.

Il convegno iniziò con la seduta del Comitato di redazione della rivista durante la quale siamo stati invitati ad esprimere i nostri suggerimenti circa la composizione dei prossimi fascicoli. Le altre due giornate furono dedicate alle relazioni che vennero presentate in lingua tedesca e saranno pubblicate sull'omonima rivista. Prof. Frans Danneels (Roma) presentò il tema: "Überlegungen zum kirchlichen Ehenichtigkeitsprozeß"; Prof. Luc de Fleurquin (Löwen): "Deontologie und Organisationsstruktur des Anwaltsberufes in der Kirche"; Prof. Nikolaus Schöch (Antonianum): "Bestätigung durch Dekret, ordentliches Verfahren oder Nichtigkeitsbeschwerde: Überlegungen zur Vorgangsweise der Berufungsgerichte anhand der neuesten Rotajudikatur"; Prof. Wilhelm Rees (Innsbruck): "Communicatio in sacris und consortium totius vitae. Kirchenrechtliche Anmerkungen im Blick auf die konfessionsverschiedene Ehe"; Prof. Heinz-Meinolf Stamm (Antonianum): "Vergehen gegen Ehe und Familie in den frühmittelalterlichen Bußbüchern"; Dr. Jürgen Cleve: "Inkompatible Aufgaben und Ämter im Gerichtswesen der Kirche".

Alle prime conferenze partecipò anche il Decano della Facoltà di Diritto Canonico dell'Università di Potsdam nella ex Germania orientale che seguì con grande interesse le conferenze e rimase edificato dalla loro alta qualità. Pochi giorni prima il Consiglio della Facoltà di Giurisprudenza aveva espresso un parere unanimemente favorevole all'istituzione di una cattedra di diritto canonico presso tale Università, la prima cattedra di Diritto Canonico a Berlino.

Le tre giornate si conclusero con l'assemblea generale dell'Associazione Winfried Schulz. Winfried Schulz prematuramente scomparso pochi anni fa, era professore all'Università Lateranense e famoso specialmente per le sue pubblicazioni sul diritto dello Stato Vaticano. L'Associazione comprende membri sia di lingua tedesca che di lingua italiana. I convegni annuali, nati per la formazione permanente dei collaboratori del Concistoro dell'Arcidiocesi di Berlino, attirano ormai studiosi del diritto canonico da tutta la Germania e da vari altri paesi dell'Europa.

L'Istituto postgraduale di diritto canonico ("ad instar Facultatis") dell'Università Cattolica "Péter Pázmány" di Budapest, di cui è Preside il Rettore Magnifico S.E. Mons. Péter Erdö, ha organizzato l'8 febbraio 2000, nell'edificio della Facoltà di Giurisprudenza, una giornata di studio dedicata all'argomento: "Questioni attuali di diritto processuale". Hanno preso parte Professori, Assistenti e Studenti diplomandi sia dell'Istituto stesso che della Facoltà di Giurisprudenza della medesima Università. Le relazioni vennero presentate nell'aula magna splendidamente restaurata in stile neogotico.

L'Università Cattolica, creata dalla Conferenza Episcopale Ungherese il 30 gennaio del 1992, è una estensione della Facoltà di teologia fondata nella città di Nagyszombat nel 1635 dal Cardinale e Primate dell'Ungheria Péter Pázmany, Arcivescovo di Esztergom. L'università venne riconosciuta dallo stato Ungherese nel 1993 e come Università cattolica dalla Congregazione per l'Educazione Cattolica il 25 marzo del 1999. Comprende cinque Facoltà: Teologia, Lettere, Giurisprudenza e Scienze politiche, Istituto postgraduale di diritto canonico e informatica. Attualmente sono iscritti 7000 studenti.

L'Istituto di Diritto Canonico "ad instar Facultatis" dell'Università Cattolica di Budapest ha stipulato nel 1994 l' "accordo di collaborazione", che prevede lo scambio di Professori, di pubblicazioni, ricerche scientifiche e lo sviluppo delle biblioteche. Per la loro biblioteca vennero donati dall'Antonianum una serie di doppioni del nostro Ateneo.

Alla giornata di studio dell'8 febbraio hanno presentato delle relazioni di diritto processuale: S.E. Mons. Zenon Grocholewski, Pro-Prefetto della Congregazione per l'Educazione cattolica, sull'argomento: "Il ministero del supremo tribunale della Segnatura Apostolica nell'amministrazione della giustizia nella Chiesa"; Prof. Nikolaus Schöch, Pontifico Ateneo Antonianum, Roma: "Das Erlöschen der Rechtshängigkeit wegen Untätigkeit der Parteien"; Dr. Ján Duda, Slovacchia: "La formazione, la nomina, e la rimozione dei giudici ecclesiastici"; Dr. Géza Kuminetz dell'Istituto di Diritto canonico di Budapest: "Alcune osservazioni sui titoli di competenza nelle cause di nullità matrimoniale".

In questa occasione è stato presentato al pubblico una raccolta di studi di diritto processuale di S. E. Grocholewski. Tutte le conferenze verranno pubblicate nella rivista "Folia Canonica" – Review of Eastern and Western Canon Law, presente anche nella biblioteca del Pontificio Ateneo Antonianum. Oltre a tale rivista annuale, che contiene articoli in cinque lingue l'istituto postgraduale pubblica la rivista di diritto canonico semestrale Kánonjog (interamente in ungherese) nonché la collana di studi intitolata Bibliotheca Instituti Postgradualis Iuris Canonici.

All'Università Cattolica, all'Istituto di Diritto Canonico e alla rivista "Folia Canonica" un sentito ringraziamento per l'ottima accoglienza riservata ai relatori; un sentito grazie anche ai frati minori della provincia Mariana per l'ospitalità.

 


 
 
 
 
 
 
Martín Carbajo Núñez - via Merulana, 124 - 00185 Roma - Italia
Questa pagina è anche attiva qui
Webmaster